Zanzara tigre: gli accorgimenti da adottare per ridurne la proliferazione

26.07.2019 08:58 Età: 27 days

Zanzara tigre: gli accorgimenti da adottare per ridurne la proliferazione

Categoria: Territorio, ambiente, raccolta legna, rifiuti


Da anni il Comune procede, nel periodo luglio/agosto/settembre, all’esecuzione di tre interventi di disinfestazione da larve di zanzare tigre nei ristagni in aree pubbliche (caditoie, griglie, vasche di decantazione, ecc.).

Durante la stagione maggiormente umida si rende necessario che anche i singoli cittadini, nelle loro proprietà private, adottino alcuni accorgimenti, quali:

svuotare periodicamente (almeno ogni 3-4 giorni) le acque stagnanti in sottovasi, ciotole, annaffiatoi, ecc.;
coprire con zanzariere o teli le vasche, i bidoni, i serbatoi adoperati per irrigazioni di giardini e orti;
eliminare contenitori inutili che possano contenere ristagni d’acqua (pneumatici, barattoli, ecc.);
trattare con prodotti larvicidi i ristagni non eliminabili (caditoie, griglie, tombini nei cortili, ecc.).

Si chiede pertanto la collaborazione di tutti perchè solo un intervento collettivo contribuisce a ridurre la presenza delle zanzare.

Per ulteriori informazioni e approfondimenti:
- apri o scarica la brochure della Regione FVG dedicata alla zanzara tigre;
- visita la pagina del sito internet della Regione FVG dedicata alla zanzara tigre.