AUTOSTRADE PER L'ITALIA INFORMA: chiusura rampe svincolo stazione di Amaro, a fasce orarie, nei giorni 15-16-17-18 luglio

09.07.2020 15:13 Età: 111 days

AUTOSTRADE PER L'ITALIA INFORMA: chiusura rampe svincolo stazione di Amaro, a fasce orarie, nei giorni 15-16-17-18 luglio

Categoria: Viabilità, parcheggi, lavori sulle strade

Consulta le entrate/uscite alternative

Autostrade per l'Italia informa che, per consentire l'esecuzione di lavori di manutenzione delle pavimentazioni, verranno chiuse al traffico le rampe di svincolo della stazione di Amaro con i tempi e i modi sotto indicati:

1. dalle ore 20:00 del 15/07 alle ore 06:00 circa del 16/07:
CHIUSURA TOTALE DELLA STAZIONE DI AMARO.

2. dalle ore 20:00 del16/07 alle ore 06:00 circa del 17/07:
• CHIUSURA SVINCOLO IN USCITA PROVENENDO DA UDINE
• CHIUSURA SVINCOLO IN ENTRATA DIREZIONE TARVISIO.

3. dalle ore 20:00 del 17/07 alle ore 06:00 circa del 18/07:
• CHIUSURA SVINCOLO IN USCITA PROVENENDO DA TARVISIO
• CHIUSURA SVINCOLO IN ENTRATA DIREZIONE TARVISIO.

Entrate alternative:

Il traffico diretto a Tarvisio/Confine di Stato, dovrà percorrere la SS 52 Carnica e successivamente la SS 13 Pontebbana, ove potrà entrare in A23 alla stazione di PONTEBBA;
Il traffico diretto a UDINE dovrà percorrere la SS 52 Carnica, proseguire sulla SS 13 Pontebbana in direzione Udine, e successivamente sulla SR 49 ove potrà entrare in A23 alla stazione di GEMONA/OSOPPO.

Uscite alternative:
Il traffico proveniente da Confine di Stato/Tarvisio dovrà uscire alla stazione di PONTEBBA, immettersi sulla SS 13 Pontebbana in direzione Udine e  successivamente sulla SS 52 Carnica  in direzione TOLMEZZO;
Il  traffico  proveniente da UDINE  dovrà  uscire  alla  stazione  di  GEMONA/OSOPPO, immettersi sulla SR 49 in direzione Gemona , proseguire sulla SS 13 Pontebbana in direzione Tarvisio e successivamente sulla SS 52 Carnica in direzione TOLMEZZO.

A tutti i mezzi di emergenza sarà consentito il transito, previa segnalazione al Centro Radio Informativo Autostrade che risponde ai seguenti nr.  tel. 0432 578314-5-6.